diCibi

Il gelato artigianale incontra la filiera corta: la dolce rivoluzione del “L’ATTE”

Nell'affollato panorama della gelateria artigianale italiana, dove la ricerca della qualità è diventata un'ossessione per i migliori maestri, Francesco Dioletta, delle rinomate Gelaterie Duomo...

“Quando a Milano non c’era ancora il tramvai, già si gustava il panettone Baj”. Storia di una rinascita

Da pochi anni ha riaperto una delle confetterie storiche d'Italia per la produzione del panettone tradizionale. Un passato illustre vissuto da protagonisti, e la voglia di perpetuare un mito fin dentro alla contemporaneità. La rinascita del Panettone Baj nelle parole di Tomaso Baj.

La Valle Grana e il suo re: il formaggio Castelmagno DOP

Ritratto di uno dei più grandi formaggi di montagna da lunga stagionatura d'Italia e non. E due ricette per grandi piatti della tradizione: gnocchi e risotto

Christine Ferber, o della sublimazione dell’arte conserviera

Esclusiva intervista a Christine Ferber, pasticciera carismatica che ha creato pure un metodo "conserviero" a suo nome, il Metodo Ferber. Nonostante la fama internazionale, si ostina a lavorare nel suo delizioso negozio/laboratorio di provincia, in Alsazia

Taste 2022: fiera sì, ma con giudizio

Con il trasferimento alla Fortezza Da Basso Taste assume le dimensioni di una fiera ma senza dimenticare le sue radici. E la grande varietà di saperi gastronomici italiani vi è rappresentata sempre egregiamente.

Vodka, la sua purezza in una breve degustazione

Addentrasi in a world apart, quello della Vodka. Una degustazione particolare, propedeutica, rivelatrice.

A Sciacca un cannolo da Favola

Sciacca, città su più livelli dove diversi popoli vi hanno lasciato il segno: greci, romani, arabi, normanni, spagnoli,,, E poi il cannolo siciliano più indimenticabile di sempre.

Una piccola storia di sapidità

Pane e vino. Gentil Rosso, Albana e Sangiovese. Per un'agricoltura che sa raccontare tempi, luoghi e persone. E il sale della terra dei calanchi, che è terra di Romagna. Da Marta Valpiani non solo grandi vini "territoriali", ma anche una farina che il pane lo fa cantare.

Per chi non si arrende: il Cenone di Capodanno ai tempi del Coronavirus

Quattro storie, quattro modi diversi di interpretare una festa. Quattro ristoratori con clientele diverse (e per tasche diverse) ma uniti da uno spirito combattivo. Una categoria, quella dei ristoratori, che sta battendosi per mantenere posti di lavoro, locali aperti per il decoro delle nostre città e, soprattutto, quel minimo di normalità di cui tanto abbiamo bisogno anche grazie a un semplice pranzo o a una cena fuori casa.

Le grappe riserva della Roner: Gewürztraminer, Lagrein o Cabernet Sauvignon?

Ci sono delle grappe che nulla hanno da invidiare, in termini di storia, complessità e piacevolezza, ai più rinomati distillati di tutto il mondo. Roner ne è un interprete ispirato.

La tradizione di Alfonso Pepe continua: il “re” del panettone ha lasciato buoni insegnamenti

Nel ricordo indelebile di Alfonso Pepe, maestro dei lievitati d'autore recentemente scomparso, la sua famiglia rinnova l'impegno sciorinando alcuni dei panettoni più buoni d'Italia, fra tradizione e innovazione. Qui il racconto delle ultime creazioni.

Una esperienza diversa: verticale di due birre al Piccolo Birrificio Clandestino

Affascinante esperimento sensoriale: una verticale di birre del celebre Piccolo Birrificio Clandestino di Livorno. Per ricavarne che tutto non è come sembra, e che la maturazione in bottiglia può portare in dote caratteristiche gusto-olfattive molto interessanti, e comunque diverse da quelle della birra d'origine. Per chiedersi se il tempo, così come per il vino, può essere galantuomo.

Ultime notizie

Webmaster