L’incanto di Baratti&Milano (a Torino)

0
2352

Mai coda fu più piacevole di quella qui a Baratti&Milano, trascorsa ammirando architetture, arredi, stucchi, specchi. Coda peraltro velocizzata dalla simpatica e solerte signora che nonostante sia la mattina del primo gennaio smista con voce sicura: “banco? Prego di qua! Quanti siete? Tavolo per due libero, prego di là!…”. E poi la sala bellissima con i pavimenti a mosaico, le porcellane alle pareti, i lampadari, il banco, l’affaccio su uno dei passage torinesi, la Galleria Sabauda. E i camerieri vecchio stile (con tablet)…

In carta naturalmente (oltre a tutto il resto) tante varietà di cioccolata, con la panna che non è certo “spruzzata” ma servita in una piccola porcellana a parte. E poi la pasticceria: dai marron glacé fino allo strepitoso “dolce del giorno” al lampone con i suoi stupendi fiori eduli e servito sull’Oriente italiano di Richard Ginori (rivedibile il Mont Blanc).

Ps: Ma la veste del “bicerin” del Caffè Torino ci è parsa più “filologica”…

Baratti&Milano
Piazza Castello, 27 – Torino
Tel. 011 4407138
barattiemilano.it

Caffè Torino
Piazza S. Carlo, 204 – Torino
Tel. 011 545118
caffetorino1903.it

 

Riccardo Farchioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here